Prodotti per Capelli quale scegliere ?

prodotti per capelli donna

Prendersi cura dei nostri capelli è fondamentale, sopratutto se vogliamo avere dei capelli sani, lucenti e forti. Ma quali prodotti per capelli utilizzare tra tutti quelli che possiamo trovare in commercio?

Il commercio ci mette a disposizione migliaia di prodotti per la cura dei nostri capelli, la scelta perciò non è semplice.

La prima distinzione che possiamo fare, tra tutti i prodotti che troviamo sul mercato, è la differenza tra prodotti professionali ,che possiamo acquistare dal nostro parrucchiere di fiducia oppure presso le forniture di parrucchieri, e prodotti commerciali ,che possiamo trovare in tutti i supermercati o grandi magazzini.

La differenza tra le due tipologie di prodotti è netta. I prodotti professionali hanno sicuramente una marcia in più a differenza degli altri, ma in entrambe le categorie troviamo centinaia di prodotti tra cui scegliere. Proprio per questo vi insegneremo le basi per poter selezionare il miglior prodotto in base alle vostre esigenze .

Iniziamo dal principio, la cura del capello inizia al momento del lavaggio della chioma e subito ci troviamo di fronte alla prima scelta da fare : dover scegliere lo shampoo giusto per i nostri capelli.

Scelta dello Shampoo

La scelta dello shampoo è assai importante per il risultato della piega e della salute cutanea ,perchè  come tutti i parrucchieri ben sanno ,uno shamppo adeguato al tipo di capello in una buona percentuale è il segreto del successo di una piega perfetta ,bella ,lucida e fluente come appena usciti dal parrucchiere.

Vediamo nel dettaglio di abbinare al meglio la tipologia del capello allo shampoo adatto a noi .

 

La scelta dello shampoo è molto importante per il risultato della piega e della salute cutanea ,perchè come tutti i parrucchieri ben sanno ,uno shampoo adeguato al tipo di capello in una buona percentuale è il segreto del successo di una piega perfetta ,bella ,lucida e fluente. Se vogliamo perciò ottenere l’effetto appena usciti dal parrucchiere dobbiamo imparare a scegliere lo shampoo giusto per noi.

  • Capelli Fini

    Per chi ha un capelli fini o capelli lisci, privi di volume e che restano schiacciati alla cute ,sarebbe bene utilizzare uno shampoo che dia corpo e volume , in questo caso va benissimo uno shampoo volumizzante magari senza sles e parabeni.

  • Capelli Colorati

    Chi ha i capelli colorati e trattati avrà sicuramente notato che il capello è diventato più sensibile rispetto a prima ,poichè gli agenti chimici della tinta danneggiano inevitabilmente la cuticola. Allora la scelta più giusta sarebbe utilizzare uno shampoo per capelli colorati, spesso sono presenti un mix di oli che ripristinano la fibra capillare, restituendo lucentezza e durata dei capelli colorati.

  • Capelli Ricci

    Per chi ha una chioma riccia o per chi ha eseguito una permanente avrà dei capelli secchi o addirittura crespi. Questa è una caratteristica del capello riccio se non curato, è perciò consigliabile usare degli shampoo per capelli ricci che ridiano elasticità ed idratazione al capello. I migliori sono ricchi di olio di argan per le sue miracolose proprietà.

  • Capelli Secchi

  • Moltissime persone in Italia hanno dei capelli secchi e spesso anche sfibrati. Anche il capello secco ha bisogno di idratazione come i capelli ricci,quindi la nostra scelta ricadrà su uno shampoo Idratante. Questo tipo di shampoo spesso contiene degli oligoelementi idratanti capaci di nutrire il capello in profondità,cosi da averli lucidi e setosi.
  • Capelli Biondi

  • Molto noti nelle popolazioni del nord Europa sono i capelli biondi. Il capello biondo presenta una struttura sottile e fragile differente dalla struttura delle altre chiome ma che troviamo anche nei capelli con meches. Entrambi hanno bisogno di uno shampoo antigiallo con dei pigmenti blu all’interno, per non far ossidare il capello biondo e ad avere un effetto colorante aiutando a contrastare il fastidioso ingiallimento dei capelli. L’ingiallimento viene riscontrato anche in chi ha i capelli bianchi a causa dei raggi solari, del cloro, della salsedine o dell’ umidità, consigliamo perciò di utilizzare uno shampoo simile anche in questo caso.
  • Capelli Grassi

  • Questo tipo di capello è il più difficile da gestire oltre ad essere il più problematico. In genere chi ha i capelli grassi tende a lavarli frequentemente per eliminare l’effetto oleoso lucido, causato dall’eccessiva produzione di sebo da parte del cuoio capelluto, andando così a stressare il capello e a danneggiarlo ulteriormente. L’ideale è scegliere uno shampoo adatto per capelli grassi che abbia un azione fortificante e purificante, che vada perciò a dare beneficio all’intero capello senza irritare cuoio e radici. L’ideale è quindi uno shampoo non aggressivo e contenente le vitamine B che vanno a purificare il capello dalla radice alle punte senza aggredirlo.
  • Capelli Normali

  • Anche chi ha una chioma normale e che non presenta grandi particolarità o difficoltà deve prendersene cura. La scelta in questo caso ricade su uno shampoo che non sia aggressivo e che non contenga parabeni.

Ad un buono shampoo dobbiamo necessariamente abbinare un balsamo per capelli, che vada a rafforzare l’azione benefica iniziata dallo shampoo e a donare maggiore morbidezza .

 

QUALE BALSAMO UTILIZZARE:

Come per la scelta dello shampoo anche il balsamo è importantissimo perchè deve andare a massimizzare i benefici dello shampoo e regalare maggiore morbidezza e lucentezza. Grazie alla sua azione emolliente impedisce al capello di rompersi quando lo pettiniamo, perché va ad eliminare tutti gli eventuali nodi.

Anche in questo caso, ogni tipo di capello ha bisogno di un balsamo adatto. A differenza degli shampoo però ci sono balsami che fortunatamente possono andare bene per più tipi di capelli differenti. Andiamo perciò a scoprire quali sono i migliori balsami presenti sul mercato e per quali capelli possiamo utilizzarli.

Balsami a base di Aloe Vera

Questo prodotto è perfetto per chi ha capelli normali, sottili e grassi. L’aloe vera contenuta all’interno del balsamo regala volume, lucentezza e leggerezza al capello.

Balsamo a base di Burro di Karitè

Questo balsamo è adatto a chi ha capelli secchi, danneggiati, sfibrati o colorati. Il Burro di Karitè è in grado di riparare i danni del capello dalla base alla punta regalando morbidezza all’intera chioma che fin da subito appare più sana e resistente.

Balsami a base di olio di argan

La pianta dell’arganina spinosa  è un ottimo alleato per i nostri capelli, al suo interno troviamo molte vitamine, omega 3 e betacarotene tutti alleati del benessere dei nostri capelli. Utilizzare un prodotto a base olio di argan aiuta ad avere dei capelli facili da districare, morbidi, lucenti e voluminosi. Sono perciò perfetti per ogni tipo di chioma, aiuta infatti a ristabilire il normale equilibrio del capello in modo naturale e senza aggredirlo.

Altro prodotto importante da utilizzare è la maschera per i capelli.

QUALE MASCHERA UTILIZZARE:

Le maschere per i capelli sono da utilizzare almeno una volta alla settimana ed hanno un azione totalmente differente dal balsamo, nonostante molti pensino che siano la stessa cosa.

La maschera è un prodotto professionale e specifico che va a lavorare all’interno del capello, ristrutturandolo. Agisce sulla corteccia del capello andando a darle benessere rendendola sana.

Nonostante i suoi innumerevoli benefici non bisogna però eccedere con il suo utilizzo perchè potrebbe avere l’effetto inverso ossia danneggiare il capello, si consiglia di non superare le 2 applicazioni settimanali.

Per i Capelli grassi è consigliabile utilizzare maschere a base di limone o di argilla verde che hanno un effetto astringente andando a ridurre la produzione di sebo del nostro cuoio capelluto.

Per chi ha Capelli Sottili o deboli il consiglio è utilizzare una maschera ricostituente a base di olio di jojoba o a base di cheratina. Entrambi questi elementi vanno a ricostituire il capello rendendolo più sano e corposo. 

Per tutti gli altri capelli è consigliabile utilizzare una maschera nutriente a base di aloe vera o semi di lino che vanno a migliorare a ripristinare l’intero equilibrio della chioma. Questo genere di maschera è consigliata anche per chi ha colori colorati in quanto aiuta a mantenere il colore brillante e risana il capello.

Abbiamo visto passo dopo passo quali prodotti è meglio utilizzare per la pulizia dei capelli, ora invece andremo a scoprire quali sono i prodotti da utilizzare per lo stylist, il finish e la piega dei nostri capelli.

Anche qui la scelta è amplissima, ogni hair brand mette a disposizione decine di prodotti differenti è perciò opportuno conoscere le maggiori caratteristiche di ogni prodotto di modo da poterci orientare verso la scelta giusta.

La maggior parte di noi dopo aver lavato i capelli procede con l’asciugatura ed infine con la piega. Ormai è risaputo che nonostante tutta la tecnologia di cui disponiamo phon e piastre per capelli danneggiano la chioma.

Andiamo perciò in primis a scoprire i prodotti che possono aiutarci a proteggere il nostro capello da eventuali danni e poi andremo a scoprire quali sono invece i migliori prodotti da utilizzare per mantenere la piega da noi desiderata.

PRODOTTI PER PROTEGGERE I NOSTRI CAPELLI

I prodotti per proteggere i nostri capelli li possiamo trovare in diversi formati che vanno dagli oli fino agli spray. Ognuno di loro ha le sue caratteristiche e i suoi benefici ma principalmente tutti fungono da protettori della nostra chioma impedendo a phon, piastre e arricciacapelli di danneggiare in modo irreparabile il nostro capello.

Entrambe le tipologie di prodotto possiamo trovarle a base di elementi naturali, i più rinomati e gettonati contengono semi di lino, di jojoba, di argan, al cocco e ai semi di grano. La particolarità di questi prodotti è che sono principalmente naturali e non contengono perciò agenti chimici. 

Ognuno di loro ha, però, una funzione differente:

A base di semi di lino è adatto a tutti i tipi di chiome. Perfetto per chi vuole rendere i capelli sani, luminosi e setosi. Viene principalmente utilizzato anche come finish per modellare una chioma liscia. Riescono a ridurre l’elettricità statica dei nostri capelli a causa dei phon ma sono anche in grado di nutrire il capello risanandolo.

Jojoba questi prodotti sono ricchi di vitamine e nutre il capello in profondità. Adatto a tutti i tipi di capelli ma sopratutto indicato per chi ha i capelli molto danneggiati, colorati e trattati. Aiuta a ristabilire il naturale equilibrio del sebo della nostra chioma. Risana il capello in profondità ma non solo riesce a nutrire e a lenire infiammazioni ed irritazioni al nostro cuoio capelluto è infatti indicato anche per chi ha problemi di forfora. 

Con Argan è l’elemento naturale migliore presente sul mercato in quanto idrata il capello, lo rende elastico, nutrito, luminoso, morbido e lucente. Perfetto da utilizzare se si hanno capelli molto danneggiati.Una linea di prodotti specifica è la Moroccanoil.

Troviamo anche al Cocco indicato per chi ha capelli ricci e crespi grazie alla sua azione emolliente e ammorbidente, inoltre dona lucentezza al capello. 

Ed infine a base di semi di grano adatto ai capelli secchi grazie alla sua azione nutriente che li rende più morbidi e sani. Ricostituisce il capello e gli dona maggiore lucentezza. 

PRODOTTI PER STYLIST E FINISH DEI NOSTRI CAPELLI:

Anche qui il mercato è molto amplio e possiamo trovare centinaia di prodotti in differenti consistenze.

MOUSSE O SPUME PER CAPELLI:

Questo prodotto è adatto a chi ha i capelli ricci, crespi oppure vuole passare dal liscio al riccio attraverso l’utilizzo di piastra o arricciacapelli. Modellano e definiscono il riccio o l’onda del capello facendo si che siano ordinati per diverse ore al giorno. Le migliori mouse arrivano a coprire anche 12 ore di durata. Da usare con cautela perchè la maggior parte di questi prodotti vengono realizzati completamente con agenti chimici che vanno perciò a danneggiare il capello.

GEL :

Il gel al contrario di quanto si pensa è un prodotto utilizzato si da gli uomini ma anche da tantissime donne. Se abbiamo un taglio di capelli corto questo è il prodotto perfetto per fissare la piega dei nostri capelli. Ne va utilizzata una piccolissima quantità da utilizzare unicamente sulle punte. Questo prodotto possiamo trovarlo sia in crema che in spray la differenza essenziale è nella consistenza, lo spray risulta più leggero e facile da gestire.

CERA :

la cera per capelli è molto simile al gel ma più pesante, sconsigliata per chi ha dei capelli molto sottili e fragili. Sicuramente è un prodotto molto pesante applicandolo su un capello fino e fragile andremo a danneggiarlo maggiormente. Può essere utilizzata sia su capelli corti che lunghi ma si deve lavorare bene con le mani per poterla utilizzare al meglio. Dona molta lucentezza e garantisce la durata della piega.

CREMA:

Le creme per capelli sono le più indicate per i capelli lunghi, la loro consistenza è leggera e non va ad appesantire il capello. Vengono utilizzate maggiormente per fissare capelli lisci o con onde. La loro applicazione è semplicissima, basta prendere una noce di prodotto passarla prima tra le mani e poi modellare con le mani la nostra piega. 

LACCA:

il prodotto più antico al mondo per fissare i capelli è sicuramente la lacca. Questo è anche il prodotto più potente nonchè il più difficile da utilizzare. Utilizzato in maniera scorretta otterremo un risultato pessimo, capelli pesati quasi incollati tra loro. Applicare la lacca nel modo giusto è essenziale per l’ottima riuscita della tenuta della piega. Perfetta su ogni tipo di capello e da utilizzare sopratutto per acconciature elaborate e voluminose.

Quando scegliamo di utilizzare uno di questi prodotti, il consiglio è quello di utilizzare prodotti a base naturali il più possibile, o quanto meno con all’interno principi attivi che aiutano comunque a proteggere il benessere del nostro capello così da non rovinare la nostra chioma di capelli e il nostro cuoio capelluto.

Leave a Reply